parallax
  • Home
  • News
  • Emergenza Covid-19: GSE proroga i termini dei procedimenti per rinnovabili ed efficienza, sospese anche le verifiche

lunedì 16 marzo 2020

Emergenza Covid-19: GSE proroga i termini dei procedimenti per rinnovabili ed efficienza, sospese anche le verifiche

Gli operatori potranno beneficiare di una proroga dei termini per produrre dati e documenti richiesti dal GSE nell'ambito dei procedimenti amministrativi per rinnovabili ed efficienza.

In considerazione dell'evoluzione dei provvedimenti volti al contenimento della diffusione del Covid-19 e delle indicazioni ricevute dal Ministero dello Sviluppo Economico, il Gestore dei Servizi Energetici ha sospeso fino al 30 aprile 2020 tutti i termini e le scadenze nell'ambito dei procedimenti relativi alle fonti rinnovabili e agli interventi di efficienza energetica.


Il GSE ha stabilito, dandone informativa al Ministero dello Sviluppo Economico:

  • la sospensione dei termini dei procedimenti di verifica in corso su impianti alimentati a fonti rinnovabili e sugli interventi di efficienza energetica, inclusa la cogenerazione ad alto rendimento;
  • la proroga dei termini di tutti i procedimenti amministrativi, in relazione alle richieste di integrazione documentale.

Le misure adottate potranno essere riviste, in considerazione dell'evoluzione dell'emergenza e delle ulteriori misure che saranno assunte dal Governo e dal Parlamento.

Le predette misure non saranno adottate in relazione a procedimenti amministrativi che il GSE potrà concludere con esito positivo, sulla base dei documenti già nella propria disponibilità. 


Fonte: Comunicato stampa


Thor Energia ed il suo staff sono a disposizione per fornirvi tutti i chiarimenti necessari, contattaci!

Condividi su